FASCIITIS FIGHTER

Trattamento della fascite plantare

Fasciitis Fighter è un prodotto unico ed innovativo. Realizzato in schiuma chiusa di Eva, è stato progettato per la riabilitazione e allenamento del piede afflitto da fascite plantare, attraverso esercizi a alto carico.

Il design di Fasciitis Fighter è stato pensato e realizzato in modo da sfruttare il meccanismo del verricello: l’alluce, in posizione elevata, permette infatti, un allungamento più efficace della fascia plantare. In questa posizione sarà quindi possibile eseguire esercizi di sollevamento con carichi controllati.

Fasciitis Fighter, sostituisce i metodi più tradizionali di allungamento, permettendo un allenamento più specifico e controllato, con risultati migliori e più veloci.

a partire da 20€ IVA inclusa

Recupero più veloce

Design ergonomico

Esercizi ad alto carico

Movimento controllato

Fasciitis Fighter ha lo scopo di allenare e prevenire l’insorgere dei problemi relativi alle fascite plantare e di recuperare eventuali infortuni nel minor tempo possibile, evitando ricadute.

Le peculiarità di Fasciitis Fighter, unite ai suoi protocolli riabilitativi, gli hanno permesso di essere scelto dai migliori fisioterapisti e chiropratici e di entrare nel mondo dello sport professionistico dalla porta principale. Diverse squadre dei migliori campionati hanno scelto questo prodotto, come Basket, Calcio, Rugby, Football Americano e più in generale tutti quegli sport in cui l’atleta sollecita particolarmente la pianta del piede.

Le fasce elastiche ad anello multiresistenza di Fasciitis Fighter sono ideali per rafforzare i muscoli del piede e della caviglia. È stato dimostrato che il miglioramento della forza muscolare intrinseca del piede ha effetti benefici nell’aiutare la funzione del piede e la fascite plantare.

Ogni confezione contiene una fascia in lattice di resistenza leggera, una media ed una pesante per adattarsi a tutti i livelli e consentire ogni tipo di progressione.

Dimensioni fasce: 42 cm per 3 cm di larghezza.

Protocolli di lavoro

Di seguito, un esempio di protocolli di lavoro pensati per Fasciitis Fighter L, che permette di lavorare anche in bi-podalico.

  1. Posiziona entrambi i piedi sul Fasciitis Fighter ed esegui sollevamenti del tallone;
  2. Posiziona una sola gamba sul Fasciitis Fighter ed esegui sollevamenti del tallone alternando arto destro e sinistro;
  3. Effettua entrambi i protocolli inserendo dei carichi controllati, aumentabili in maniera progressiva nel tempo.

Il numero di ripetizioni e quello delle serie settimanali vanno aumentate gradualmente nel tempo, in linea con le sensazioni dell’utilizzatore e i risultati ottenuti.

Modelli

Lunghezza: 15cm
Appoggio Monopodalico

Lunghezza: 30cm
Appoggio Bipodalico

3 fasce elastiche da 42cm per 3cm di larghezza, con diverse resistenze

Chi lo utilizza

Eugenio Muzzì

Sostituisce efficacemente le tradizionali di allungamento, permettendo un allenamento più specifico e controllato, con ottimi risultati nel recupero antalgico della fascite plantare.

Massimiliano Mirto

Lo utilizzo sia in fase acuta che cronica dopo una seduta strumentale per completare il trattamento fisioterapico nella mia fisiopalestra.

Fabio Anzalone

Grazie a Fasciitis Fighter la seduta è più semplice da gestire per il fisioterapista e più piacevole per il paziente, perché effettua gli esercizi più volentieri.

Michele Pricoco

Permette di lavorare non solo sull’allungamento della fascia plantare, ma anche sul potenziamento della muscolatura di piede e polpaccio. Consigliatissimo!

Richiedi info

Compila il modulo sottostante per richiedere una consulenza relativa al prodotto. Verrai ricontattato al più presto dai nostri specialist, che ti forniranno tutte le informazioni necessarie.

    I campi contrassegnati con * sono obbligatori.