BIOFET

Dinamometro ed algometro portatile

Dispositivo portatile che fornisce misurazioni eccezionalmente accurate per diagnosticare, analizzare, prognosticare e trattare i disturbi neuromuscolari e muscoloscheletrici. Il dispositivo permette di misurare la forza muscolare massima di un paziente, il periodo di tempo per il quale viene mantenuta ed il punto di dolore oggettivo.

899€, IVA inclusa.

Vai allo Shop
Richiedi info
Vai allo Shop
Richiedi info

Misurazione accurata della forza di ogni paziente in tempo reale.

Misurazione oggettiva del punto di dolore tramite Trigger Point.

Software gratuito per memorizzare e confrontare i dati.

Forma ergonomica e peso ridotto per trasportarlo ovunque.

Dettagli

  • Certificazione: CE Certified, Medical Class 1

  • Intervallo di forza: da 0,1 a 130kg (1275N)

  • Peso: 250g

  • Dimensioni: ca. 10 x 7,5 x 4,5 cm

  • Batterie: x2 batterie al Litio non ricaricabili da 3.6 V

  • Connessione: BLE 4.0 , Low Energy Bluetooth 4.0

Il Software

Sebbene BioFET sia un dispositivo autonomo,  il suo utilizzo può essere notevolmente migliorato se affiancato all’apposito software, scaricabile gratuitamente. Il dispositivo può caricare automaticamente i dati di misurazione su un computer tramite Bluetooth e USB.

Disponibile per PC (Windows/macOS) e per iPad (iOS).

Scarica Software

Test di misurazione

Break Test

Il terapeuta tiene il BioFET contro un punto anatomico sul corpo del paziente, esercitando una forza nella direzione opposta al movimento muscolare. Il paziente cerca attivamente di mantenere il BioFET in posizione. Quando il fisioterapista contrasta la forza del paziente, viene raggiunta la massima forza per il muscolo o il gruppo muscolare da testare ed il BioFET registra la misurazione del break point. Il valore isometrico della forza muscolare viene quindi visualizzato sul BioFET nell’unità di misura selezionata.

Make Test

La forma di misurazione alternativa è la misurazione della forza muscolare mediante un test di sviluppo libero della forza. Il medico tiene saldamente il BioFET o lo aggancia/posiziona su un oggetto fisso. Il paziente assume quindi una posizione che consente di misurare un gruppo muscolare specifico. Il paziente esercita una forza sul BioFET e si ferma quando viene erogata la forza massima. Il valore isometrico della forza muscolare viene quindi visualizzato sul BioFET nell’unità di misura selezionata.

Per risultati validi e affidabili, è necessaria una forma di standardizzazione che riduca al minimo tutti i potenziali errori.
Anche se ogni terapista sviluppa il proprio protocollo standard, ti proponiamo alcune opzioni di movimento basate su disturbi muscolari comuni.

Protocolli

Letteratura scientifica

Acquista subito

Chi lo utilizza

Mario Londra

“Biofet permette non solo di misurare la forza muscolare per ogni tipo di movimento, ma di valutare anche quella sulla compressione dei Trigger Point.”

Leggi l’articolo

Manuel Mazzei

“Le misurazioni ricavate da questo dispositivo mi permettono di effettuare una valutazione efficace ed accurata dell’atleta preso in esame.”

Leggi l’articolo

Luca Turoni

“Luca Turoni, fisioterapista specializzato nel trattamento sportivo di molti atleti professionisti, utilizza il nostro dinamometro palmare Biofet.”

Leggi l’articolo

Pietro Leonardi

“Ritengo il dinamometro Biofet uno strumento indispensabile nella pratica di ogni fisioterapista che si occupa di disturbi muscoloscheletrici.”

Leggi l’articolo

Richiedi info

Compila il modulo sottostante per richiedere una consulenza relativa al prodotto. Verrai ricontattato al più presto dai nostri specialist, che ti forniranno tutte le informazioni necessarie.

    I campi contrassegnati con * sono obbligatori.