Oggi siamo in compagnia del Dott. Simone Lo Bianco, fisioterapista titolare dei centri PhysiomES di Cosenza e Rende.

Cosa ne pensa di Blazepod?

Da sempre il lavoro psicocinetico fa parte del protocollo riabilitativo dei nostri centri, i pochi e molto spesso ripetitivi esercizi proposti da questa tecniche fisioterapica però, non risultavano efficaci ai fini degli obbiettivi prefissati con i pazienti.
Con BlazePod siamo riusciti a superare brillantemente queste criticità, grazie ad esercizi differenti a seconda degli obbiettivi da raggiungere, ripetibili, con feedback visivi e sonori, con la possibilità di condividere i risultati insieme a pazienti ed atleti che seguiamo.

Come lo utilizza quotidianamente nei suoi centri?

Blazepod è utilizzato nei nostri centri dagli specialisti della ginnastica medica nei bambini, nella riabilitazione dei pazienti ortopedici, e dai nostri preparatori atletici durante i test sugli altleti amatori e professionisti. La possibilità di avere fino a 6 pods, inoltre consente di lavorare anche con più gruppi di pazienti o atleti, nella stessa seduta di trattamento o allenamento. Blazepod ha aggiunto un elemento di divertimento e di sfida fra piccoli e grandi pazienti, permettendo a tutti di uscire dagli studi con un sorriso sul loro viso.

Ne consiglierebbe l’acquisto ai suoi colleghi?

Poter scegliere tra diversi esercizi da proporre, avere dei feedback in real-time, semplicità di utilizzo, di trasporto per trattamenti domiciliari, e non per ultimo risultati da poter analizzare durante il periodo di trattamento, fanno di Blazepod un prodotto completo.
Il piccolo investimento, la serietà nella vendita e l’esperienza dell’assistenza tecnica fanno il resto.

 


Vuoi saperne di più su questo prodotto?

Scopri Blazepod